INCENDI nei boschi di Sardegna e Puglia, e cadavere a Gallipoli

INCENDI nei boschi di Sardegna e Puglia, e cadavere a Gallipoli

In queste ore diversi incendi stanno devastando due bellissime regioni italiane: la Sardegna e la Puglia. Nell’Isola sono ben cinque i roghi che hanno costretto decine di persone a dover abbandonare case, campeggi e agriturismi. A Gallipoli, in provincia di Lecce, è stato rinvenuto un corpo carbonizzato. Le fiamme divampate sul litorale di Tortolì, in Ogliastra, stanno minacciando decine di abitazioni che sono state immediatamente evacuate. Stessa sorte per gli ospiti di alcune strutture ricettive (un agriturismo e due campeggi) che hanno dovuto abbandonare l’area. Il vento, inoltre, sospinge il fumo verso la spiaggia di Orrì, lunga diversi chilometri, creando allarme fra i numerosi bagnanti presenti. Al momento stanno operando diverse squadre a terra con i Canadair provenienti da Trapani e Napoli, oltre a vari elicotteri regionali. “Siamo in piena emergenza”, ha dichiarato il sindaco di Tortolì, Massimo Cannas all’Ansa. Altri roghi si registrano nel nuorese, nelle campagne di Orosei e Torpè. Le fiamme sono state fortunatamente spente, invece, vicino alla statale 125 in territorio di Siniscola.

Un corpo completamente carbonizzato è stato invece trovato a Gallipoli nel pomeriggio del 13 luglio. I resti sono stati scoperti durante le operazioni di bonifica dell’incendio divampato all’interno del parco di Punta Pizzo. Al momento non è chiaro se si tratti di un uomo o di una donna e se la morte sia stata causata proprio dalle fiamme divampate nelle ultime ore. Sul posto sono giunti i Carabinieri, uomini della Forestale e gli agenti del Commissariato di Polizia locale. Sul posto è intervenuto un Canadair fatto arrivare da Lamezia Terme, in Calabria, e che ha effettuato 29 lanci: l’incendio, piuttosto vasto, ha interessato un parco naturale, la zona di Lido Pizzo, un’area vicino alle spiagge e alle strutture alberghiere. Sono intervenuti anche gli operatori di Arif (agenzia regionale opere irrigue e forestali), i Vigili del Fuoco, i Carabinieri Forestali e Volontari.

TI E' PIACIUTO ?
complessivo : 0 media : 0

Lascia un commento

Chiudi il menu