MORGAN denuncia l’ acquirente della casa

MORGAN denuncia l’ acquirente della casa

“Ho sporto denuncia verso l’acquirente della mia casa perché ha approfittato della passionalità chiedendomi 500mila euro entro il 31 luglio. Lui si è approfittato di una mia situazione di precarietà emotiva. Gli avevo offerto i 230mila euro che è il prezzo con cui hanno svenduto la mia abitazione più altri 100mila euro e preso da un attacco di follia -scherza- sono arrivato ad offrirgli persino 200mila euro. Questa è una vera e propria speculazione nei miei confronti, chiunque sano di mente non si sarebbe comportato così!”. E’ quanto racconta all’Adnkronos Marco Castoldi, in arte Morgan.

“Sto lavorando per presentare una relazione al Mibac che riguarda il mio caso, che è quella di riconoscere la casa di un artista perché attualmente non esistono modalità che la salvaguardino -aggiunge il cantautore- L’arte è il più grande patrimonio dell’umanità, in assoluto, sia da un punto di vista morale che economico. Gli artisti sono l’unica traccia dell’umanità, quando parlo del ‘400 parlo di Leonardo, quando parlo del ‘200 parlo di Dante, l’artista è il veicolo per raccontare il mondo. In Italia prevale l’ignoranza”. Morgan infine lancia un appello: “Aprite gli occhi, punire un artista è punire tutti voi perché l’artista incarna i sentimenti dell’umanità”, conclude.

TI E' PIACIUTO ?
complessivo : 2 media : 1

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento

Chiudi il menu